Lettere Al Futuro

10 gennaio 2008

Non insegnate ai bambini

Filed under: Canzoni — lisa72 @ 13:40

Non insegnate ai bambini
non insegnate la vostra morale
è così stanca e malata
potrebbe far male
forse una grave imprudenza
è lasciarli in balia di una falsa coscienza.

Non elogiate il pensiero
che è sempre più raro
non indicate per loro
una via conosciuta
ma se proprio volete
insegnate soltanto la magia della vita.

Giro giro tondo cambia il mondo.

Non insegnate ai bambini
non divulgate illusioni sociali
non gli riempite il futuro
di vecchi ideali
l’unica cosa sicura è tenerli lontano
dalla nostra cultura.

Non esaltate il talento
che è sempre più spento
non li avviate al bel canto, al teatro
alla danza
ma se proprio volete
raccontategli il sogno di
un’antica speranza.

Non insegnate ai bambini
ma coltivate voi stessi il cuore e la mente
stategli sempre vicini
date fiducia all’amore il resto è niente.

Giro giro tondo cambia il mondo.
Giro giro tondo cambia il mondo.

di Giorgo Gaber – Luporini
2003 © Warner Chappell Music Italiana Srl – Via G. Fara, 39 – 20124 Milano

Annunci

7 commenti »

  1. Credo che per un genitore la cosa più difficile sia NON insegnare ai propri figli quello che SI E’ bensì renderli capaci di SAPERE da soli…

    Commento di lisa72 — 10 gennaio 2008 @ 13:43 | Rispondi

  2. Concordo come sempre sulle tue posizioni.
    Difficilissimo e guardare i nostri figli e non considerarli la nostra luce riflessa, impossibile è educare senza trasmettere dei pregiudici o preconcetti. Gaber lo sapeva bene… grande filosofo cantante. Grazie per la tua proposta che ci fa rivedere il nostro concetto educativo. Purtroppo evitando una grande parte di queste cose si rischia di avere dei figli disimpegnati che non danno il giusto valore alla realtà che li circonda, si dovrebbe evitare comunque di servirgli come nutrimento “realtà predigerita” sono loro che devono farne sintesi e lettura.
    Brava
    Ross

    Commento di rossaura — 10 gennaio 2008 @ 14:07 | Rispondi

  3. Hai scelto una delle sue canzoni più belle, tratta dall’ultimo disco.
    Io lo considero il suo testamento spirituale.
    “Ai bambini insegnate soltanto la magia della vita”
    GRandissimo Giorgio. Quanto manchi a noi, tuoi poveri e umilissimi ammiratori.
    Un sorriso bambino
    Mister X di Comicomix

    Commento di Comicomix — 10 gennaio 2008 @ 14:12 | Rispondi

  4. “ma se proprio volete
    raccontategli il sogno di
    un’antica speranza.
    Non insegnate ai bambini
    ma coltivate voi stessi il cuore e la mente”

    I bambini, i ragazzi ci guardano con quell’atteggiamento di apertura che col tempo perdiamo per riempirlo con delle regole. E’ dalla nostra “antica speranza” che partono, perchè da qualcosa si deve pur partire, e vedranno in noi se questo è vivo, se ha la magia della vita.
    Grande Giogio, come dice Mister X, che ci ricordi di coltivare il cuore e mente, se non altro perchè ci guardano.

    (da Gaberiano incallito non potevo non commentare.)

    Commento di factum2 — 10 gennaio 2008 @ 14:42 | Rispondi

  5. @rossaura: in effetti centri perfettamente il problema! Riuscire renderli persone capaci di valutare il vero senso della vita senza dargli bello che pronto il mio…
    In questi giorni stiamo scegliendo la scuola elementare dl più grande cercando di far entrare anche lui nella decisione in quanto si tratta della sua vita e mi sono accorta di come sia difficile guardare il mondo con gli occhi da bambino quando sei diventato un adulto… sono un po’ preoccupata, non ansiosa!, di non riuscire 😦
    @comicomix: la magia della vita dovremmo reimparle noi perchè i bambini la conoscono benissimo, siamo noi che l’abbiamo dimenticata!
    @factum2: “coltivate voi stessi il cuore e la mente”!!!! Sai quante volte al giorno mi accorgo di non farlo??? Gaber era grandissimo e questa sua poesia è immensa!

    Commento di lisa72 — 10 gennaio 2008 @ 17:39 | Rispondi

  6. bellissime parole di una bellissima canzone.
    I bambini ci guardano e imparono, spesso purtroppo, quel che vedono.

    un abbraccio

    Commento di riccardo gavioso — 12 gennaio 2008 @ 18:19 | Rispondi

  7. certainly like your web-site but you need to take a look at the spelling on several of your posts.
    Many of them are rife with spelling issues and
    I to find it very troublesome to inform the truth on the other
    hand I’ll certainly come again again.

    Commento di Http://Strwmataypnou.Webspawner.Com/ — 8 agosto 2013 @ 02:41 | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: