Lettere Al Futuro

5 marzo 2008

Eve of distruction – Il principio della fine (1965)

Filed under: Canzoni,PuntoD'Incontro — rossaurashani @ 14:31

Il principio della fine (Eve of distruction – di P.F.Sloan – Cantata da Barry McGuire)

Canzone diventata famosa nel 1965,  purtroppo,  attuale anche oggi. Forse non per i riferimenti storici, ma per situazioni analoghe che conducono il mondo  sempre più sull’orlo della catastrofe.

Il pacifismo, l’integrazione, la tolleranza politica e religiosa, la cooperazione tra i paesi e tra i vari livelli sociali, dovrebbero diventare il  principio morale ed etico a cui fare riferimento.

Siamo anche oggi alla vigilia della distruzione?

The Eastern world, it is explodin’

L’Est del mondo sta esplodendo
Violence flarin’, bullets loadin’. La violenza si diffonde, i colpi (sono) in canna
You’re old enough to kill, but not for votin’, Sei abbastanza grande per uccidere, ma non abbastanza per votare
You don’t believe in war – but what’s that gun you’re totin’? Tu non credi nella guerra, ma che cos’è quell’arma che stai imbracciando?
An’ even the Jordan river has bodies floatin’. E perfino sul fiume Giordano ci sono dei corpi che galleggiano
But you tell me, over and over and over again, my friend, Ma dimmi, amico, ancora ed ancora
Ah, you don’t believe we’re on the eve of destruction. Non credi che siamo al principio della fine?
Don’t you understand what I’m tryin’ to say, Non capisci quello che sto tentando di dire
An’ can’t you feel the fears I’m feelin’ today? E non riesci a percepire i timori che sento oggi?
If the button is pushed, there’s no runnin’ away, Se verrà premuto il bottone, non ci sarà nessun posto dove scappare
There’ll be no one to save, will the world in a grave. Nessuno si salverà, il mondo diventerà una tomba
Take a look around you, boy, it’s bound to scare you, boy. Dai una occhiata attorno a te, ce n’è abbastanza per spaventarti, ragazzo.
An’ you tell me, over and over and over again, my friend, Ma dimmi, amico, ancora ed ancora
Ah, you don’t believe we’re on the eve of destruction. Non credi che siamo al principio della fine?
Yeah, my blood’s so mad feels like coagulatin’, Si, il mio sangue è così furioso che sembra stia coagulando
I’m sittin’ here just contemplatin’. Sono seduto qui e sto facendo considerazioni
I can’t twist the truth, it knows no regulation, Io non posso rivoltare la verità, (la verità) non conosce regole
Handful of senators don’t pass legislation, Un piccolo numero di senatori non fa passare la (nuova) legge
An’ marches alone can’t bring integration E le marce da sole non possono portare la integrazione (razziale)
When human respect is disintegratin’, Quando il rispetto per l’uomo si sta sgretolando
This whole crazy world is just too frustratin’. Questo grande pazzo mondo è veramente troppo frustrante
An’ you tell me, over and over and over again, my friend, E dimmi, amico, ancora ed ancora
Ah, you don’t believe we’re on the eve of destruction. Non credi che siamo al principio della fine?
Think of all the hate there is in Red China, Pensa a tutto l’odio che c’è nella Cina rossa
Then take a look around to Selma, Alabama. E dopo getta un occhio a Selma in Alabama
Ah, you may leave here for four days in space, Ah, tu puoi girare per quattro giorni nello spazio
But when you return it’s the same ol’ place, Ma quando torni giù è sempre il solito vecchio posto
The poundin’ of the drums, the pride an’ disgrace. Il rullo dei tamburi, l’orgoglio e il disonore
You can bury your dead, but don’t leave a trace. Tu puoi sotterrare i tuoi morti, ma senza lasciare una traccia
Hate your next-door neighbor, but don’t forget to say grace, Odia il tuo vicino, ma non dimenticare di dire le preghiere
An’ tell me, over and over and over again, my friend, E dimmi, amico, ancora ed ancora
You don’t believe we’re on the eve of destruction, Non credi che siamo al principio della fine?
No, no, you don’t believe we’re on the eve of destruction. No, no, tu non ci credi che siamo al principio della fine.

   
   

   
   
   
 
Annunci

7 commenti »

  1. rispetto Rossaura

    stay human,

    restiamo umani,
    almeno noi.

    Vik

    http://guerrillaradio.iobloggo.com/

    Commento di fahrenheit451 — 5 marzo 2008 @ 21:43 | Rispondi

  2. Io spero proprio di no..non perchè manchino segnali inquietanti.. Penso che siamo vicini ad un epoca di grandi mutamenti, che non saranno neppure tanto idolori.
    Ma ho ancora un minimo di fiducia nell’umanità (anche se l’umanità non sempre mi ripaga, diciamo…^_^) e penso che riuscirà, faticosamente, a trovare un nuovo equilibrio.
    Ci conto.
    C

    Commento di Comicomix — 5 marzo 2008 @ 22:47 | Rispondi

  3. @ Vik

    E’ proprio alla situazione del medio oriente che mi riferisco. Il Vietnam è solo una metafora di ogni guerra, tutto ciò che di terribile c’è stato non è servito a niente.
    E’ vero, forse l’hai detto tu su di un post, qui non si tratta di fermare atti terroristici, qui si tratta di distruggere un popolo e di farlo sparire. Questa è la vigilia della distruzione.
    Ross

    @ Carlomix

    Se sempre quello che dispensa sorrisi e buoni pensieri….. in genere lo faccio anche io, o almeno cerco di farlo. Sarà il cattivo influsso di questi giorni…. sarà che non vedo niente per cui valga la pensa di sorridere, (forse solo il ritorno di mio figlio a casa per qualche giorno), sarà che stiamo vivendo l’inverno del nostro scontento, ma ho tanti cattivi pensieri e solo il tuo sorriso mi suggerisce che vale la pena di sperare….
    Con amicizia
    Ross

    Commento di Rossaura — 5 marzo 2008 @ 23:39 | Rispondi

  4. speriamo di no…
    ma ti confesso che anch’io sono pessimista

    Commento di marisauno — 7 marzo 2008 @ 00:34 | Rispondi

  5. Howdy! I know this is sort of off-topic however I needed to ask.
    Does running a well-established website such as yours take a large amount of work?
    I’m completely new to writing a blog but I do write in my journal everyday. I’d like to
    start a blog so I can share my own experience and views online.
    Please let me know if you have any ideas or
    tips for brand new aspiring blog owners. Appreciate it!

    Commento di Green building products — 5 ottobre 2012 @ 21:37 | Rispondi

  6. We’re a group of volunteers and starting a brand new scheme in our community. Your website offered us with useful information to work on. You’ve performed an impressive process and our entire neighborhood will be thankful
    to you.

    Commento di wireless internet in Midrand wireless internet in Midrand — 16 ottobre 2012 @ 13:04 | Rispondi

  7. Every weekend i used to pay a quick visit this website, for the reason that i want enjoyment, for the reason that this
    this web site conations truly good funny stuff too.

    Commento di http://www.xfire.com/blog/damiondcb/4383259/ — 18 luglio 2013 @ 04:01 | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: