Lettere Al Futuro

18 aprile 2008

Esiti di voto, acquari e deliri di potenza……

Filed under: PuntoD'Incontro — rossaurashani @ 12:54

Chiedo scusa se mi rivolgo a voi, quale piccolo enclave di persone che si conoscono e si frequentano al di là della presenza fisica, con una riflessione che richiede almeno un piccolo cenno che mi permetta di comprendere se mi sono fatta capire o almeno ho esposto in modo chiaro il mio stato d’animo.

Ieri sera su OKNO , credo nostro comune aggregatore, è successa un’altra delle tante defezioni che si ripetono sempre più frequentemente su questo social network.

Anche Audrey, la nostra Audrey, si è stufata di essere presa di mira, scorrettamente, da utenti che usano il loro Karma (leggasi potere personale) per affossare qualsiasi discussione e per minare la credibilità e la dignità della persona che ne è oggetto.

Non sto qua a sobillare o a pietire nulla, dico solo che da quel poco che so non è stata la sola a subire questo comportamento, credo che ce ne possa parlare anche Mikelo e anche se non lo so con precisione la stessa Violaine .

Altri che hanno subito attacchi fastidiosi sono stati Amicusplato , che molti di noi hanno conosciuto, credo che anche Maria Teresa abbia qualcosa da dire e chissà quanti altri, di cui non sappiamo il nome perchè non ci sono vicini e io stessa. Personalmente, siccome non ho considerazione per le persone che agiscono nell’incognito, e per bassi fini personali, difficilmente mi faccio condizionare anzi proprio queste basse manovre mi fanno reagire in modo diretto e puntuale.

Questo discorso lo porto all’evidenza perchè perdere delle persone con cui si riesce ad articolare ragionamenti, anche contrapposti, ma pur sempre produttivi, la considero, personalmente, una gran perdita morale e umana.

Il fatto è chiaro OKNO è un acquario, assomiglia un pò al nostro Paese, ma è molto ma molto più piccolo e decisamente meno importante. In questo scala di priorità ridotta l’acquario contiene tutta una serie di pesci rossi che credono di vivere il mondo, di essere l’italia, di avere o non avere potere…. In questa situazione alcune persone che in questo piccolo contenitore il potere gli è stato dato, pensano di utilizzarlo per “far fuori” gli antipatici (ovviamente a loro), gli intelligenti, le persone autonomamente pensanti, quella che magari la pensano diversamente e sopratutto quelle che riescono a catalizzate gli interessi e i voti (mammamia come nella politica del nostro Paese!) di chi li circonda.

Ovviamente non ho problemi di dire che uno che si comporta così, in maniera evidente è SWA di terror pilot, che sostiene “pro domo sua” la tesi che gli altri gli invidiano il Karma, se non peggio…….

Questo comportamento viene supportato da nick che io chiamo “alter ego” qualche altro “sospetti fake” che gli fanno da spalla in maniera spudorata e che lo sostengono nelle discussioni, visto la sua relativa capacità ad affrontare una discussione diretta senza claque. Esempio chiaro il post di Amicusplato e anche quello di ieri sera dove tre avvoltoio mi sono passati sulla testa sperando di terrorizzarmi …. solo che alla fine mi pareva di aver a che fare con tre polli.

Vorrei sapere da voi, se la mia analisi è sbarellata o se in qualche cosa ci azzecco. Questo non mi serve per niente di più che un confronto fraterno e civile. E’ vero che critico OKNO e non l’ho mai nascosto, non sopporto chi non ha coraggio delle proprie azioni, non sopporto chi dice una cosa ed è lampante che non corrisponde alla realtà, odio “l’ipocrisia di chi sta sempre con la ragione e mai con il torto”, i lacchè, chi difende i propri interessi a scapito degli altri, i potenti o chi crede di esserlo, insomma i pesci rossi con delirio di potenza.

E firmo tutto quanto, visto che l’anonimato è miserabile

Rossaura

PS: Ho tolto due riferimenti al mio post.

Il primo poteva dare adito i ad essere frainteso. Colpa mia, nella foga ho mancato alcune parole e fatto scappare altre. Mi scuso con Lisa e MT, avrei dovuto essere più chiara e comunque più concisa. Il discorso funziona meglio senza 😉

Per la seconda parte, sono stupidi riferimenti personali, riflettendoci, e ritrovando un pò di serenità, credo che ogni persona quando si trova alle strette dica cose che veramente non pensa per cercare di ferire e non essere ferita. Pertanto ho sbagliato a farne accenno e così amplificare un fatto che tutto sommato appartiene all’area dei botta e risposta corrosivi.

Vi ringrazio tutti per la grande partecipazione, vorrei dire a Audrey che non la lasceremo andare via e che le dedico questa canzonetta per domani, quando il sole si riaccenderà di nuovo (macchè non riesco a trasferirla) lascio il link http://www.youtube.com/watch?v=pkrVdIeQxSo&feature=related

[ Edit: ho fatto io.. anche se molto in ritardo…. Lisa ]

Annunci

19 commenti »

  1. Purtroppo sono stata parte della discussione ieri sera e mi sono anch’io scontrata con Swa,
    ma viste le risposte credo di non aver parlato con una persona, ma con un computer e quindi inutilmente.
    La sua teoria e’ c’e’ chi va e chi viene, che me ne importa a me, soprattutto se vanno via i piu’ antipatici, (l’importante e’ che rimanga io)
    Qundi tale filosofia di vita e di relazione
    nel blog e’ di massima utilita’ per tutti, non trovi?
    E’ inutile dargliela vinta lasciando tutto, credo che sia giusto continuare e tenere se possibile magari attraverso il nostro blog
    (nostro per modo di dire), anzicon questo blog un filo di comunicazione continua con quelli che hanno chiuso con okno.
    Ora devo lasciarti, ci sentiamo più tardi
    Ps. Interessante sarebbe ritrovare Amicusplato
    e recuperare anche Audrey, come faremmo senza di lei?

    Commento di annuska62 — 18 aprile 2008 @ 13:39 | Rispondi

  2. Carissima Ross,
    mi dispiace tantissimo che Audrey abbia abbandonato Okno. È davvero un peccato, perché il suo apporto è sempre stato rilevante, sia per il valore dei post che per la capacità di suscitare discussioni, nel rispetto delle idee altrui, e con quel pizzico di humor che li rendeva oltremodo vivaci.
    Se una donna intelligente e battagliera come lei ha abbandonato il campo, deve aver visto l’impossibilità di proseguire…
    E poiché l’ho conosciuta come persona di una correttezza esemplare, mi viene da pensare che in effetti ci sia del marcio in Danimarca (cioè in Okno), per citare Amleto (cito la fonte per quei rozzi analfabeti che forse vorrebbero far piazza pulita dal sito di tutto ciò che ha un minimo di spessore culturale e di capacità critica).
    Spero che Audrey ci ripensi e ritorni, in un ambiente più rispettoso, alle sue battaglie, che varie volte non ho condiviso, ma che ho sempre apprezzato per la sincerità e per la correttezza con cui sono state condotte.
    Un affettuoso saluto.

    Amicusplato

    Commento di amicusplato — 18 aprile 2008 @ 14:20 | Rispondi

  3. Ross, sono d’accordo con te ma vorrei sottolineare una cosa.
    OkNotizie è un angolo infinitesimale del web, che a mio avviso riflette, si, un pò l’Italia che ci circonda, ma che viene da noi costantemente sopravvalutato.
    Io, come hai scritto tu, ho poco potere all’interno dell’aggregatore, dato il mio basso karma, ma non mi interessa affatto… Utilizzo OkNo come contenitore di notizie e come “incrocio” nel quale posso trovare spunti interessanti.
    Sono iscritta, anzi siamo iscritti, visto che il blog è mio e di Matteo, il mio fidanzato, da agosto, e fino ad oggi abbiamo quasi 84 punti di karma. Risibile, direbbe qualcuno. Io dico: il karma non mi interessa.
    La mia vita al di fuori di OKNo è piena di stimoli, di energia, di amore, così come di noia, stress, dispiaceri sporadici etc. La mia affermazione personale non passa attraverso il riconoscimento che mi viene dato su oknotizie, passa invece per i commenti che ricevo, per le email di apprezzamento, per lo sguardo dei miei amici e dei miei parenti che mi fanno i complimenti e con i quali discuto gli argomenti che affronto sul blog.
    Il mio blog è nato da un anno e un mese con il solo scopo di creare uno spazio in cui io e Matteo potessimo esprimerci in libertà e metterci in contatto con i nostri amici che studiano e vivono fuori (entrambi siamo stati studenti fuori sede). Questo è quanto.
    Così come nella vita, anche sul web si incontrano persone spiacevoli o che non capiscono le nostre idee, o maleducate, o spocchiose.
    Io, che sono ancora “piccola”, vi dico solo una cosa: passate avanti. Molti degli utenti di OkNotizie godono di una fama immeritata solo per la capacità che hanno di creare scontri verbali in ogni thread di commenti. Non alimentateli, quando capite che stanno solo cercando un pretesto per attaccarvi, lasciateli cantare da soli.
    Io non credo che me ne andrò da OkNotizie, ma non perchè ambisco a chissà quale vetta di karma, solo perchè mi piace come luogo di incontro, così come mi piace questo blog condiviso.
    L’ho fatta lunga, ma volevo esprimermi bene e spero di aver chiarito il mio punto di vista.
    Un’ultima cosa, io non mi sono mai sentita “annientata” all’interno di OkNotizie: quando sono arrivata all’home page con qualche post ho ricevuto sia apprezzamenti che critiche, ma con educazione. Anche nelle discussioni nelle quali mi inserisco non vengo mai trattata male solo a causa del karma basso.
    Poi, quanto a quell’utente che sostiene che gli altri gli invidino il punteggio…. che pena!
    Se dovessi ridurmi a pensare con invidia ad uno stupido insieme di cifre che, al di fuori di quella pagina, non contano niente, credo che butterei il pc giù per il water.
    Un karma alto non è sinonimo di alta qualità: molto spesso negli scaffali delle librerie i best seller sono i libri peggiori che si possano trovare, mentre le vere perle sono nascoste, con umiltà, negli angoli, e solo chi si arrischia a prenderle e a dargli fiducia ci scopre dei capolavori.
    Un abbraccio a tutti/e voi (e grazie ancora per gli auguri di ieri)
    Sara

    Commento di unblogindue — 18 aprile 2008 @ 14:31 | Rispondi

  4. Cara Ross,carissimi amici, che dire di tutto questo? come,cosa e perchè siamo giunti a questo punto, dopo pochi mesi di collaudato rodaggio web della nostra ” macchina al futuro “,le ruote si afflosciano bucate da personaggi GUIDA ( lo pensano loro )pieni di Karma ma anche di tanta arroganza e poco stile di vita nei confronti di persone,ripeto persone e non pc,che avevano raggiunto un buon,anzi ottimo livello di mescita culturale.umana e sociale seppur con minimo o contenuto Karma in okno. Da settembre,inizio della mia prima visita in okno,molte cose sono cambiate,in peggio,e anche per me,nelle notizie postate sono apparsi i No ,anche su notizie di carettere sociale o,come quello che annunciavo il decesso della cantante M.Sannia,alcuni si sono premutiti di digitare No alla notizia !!! pensando di recarmi dispiacere ,invece hanno offeso una donna scomparsa prematuramente. Disturba tutto questo? Si può continuare? come?
    Anche se non piacevole,io sono per continuare,sarà una lotta non facile contro i clan dei no,ma.sino a quando saprò di avere amici meravigliosi come tu.Audrey,Annuska,Sara,Marisa,M.Teresa,Lisa,Carlo il Grande,e tanti altri che momentaneamente mi sfugge il nome, anche il solo vedere il suo nome nell’articolo da me postato,mi rende felice e l’amarezza che provavo con i no diventa dolcezza e mi sento appagato.
    Riguardo l’amica Audrey,spero che passato il brutto momento ritorni presto con tutta la sua rabbia trasformata in forza di lotta,come sempre ha fatto tanto da meritarsi dal sottoscritto con Ross,Marisa e Annuska la nomina di d’Artagnan e i tre moschettieri ( in gonnella) con la parte di d’Artagnan che cambia a seconda del post trattato.
    Un caro abbraccio a te e amici Adriano

    Commento di adriano49 — 18 aprile 2008 @ 15:51 | Rispondi

  5. Sono perfettamente d’accordo con te, parola per parola. Anche a me rincuora vedere i vostri nomi nei voti alle mie notizie, perchè so che le avete lette e avete votato con consapevolezza e non sono sì o no dati senza nemmeno aprire la pagina.
    Può darsi che OkNo abbia iniziato la fase della sua deriva: si sta riempendo di ragazzini che non aiutano certo ad innalzare il livello d’insieme, e con la scusa della connotazione politica della maggior parte degli utenti molti altri si stanno scatenando in post inutili solo per scalare l’home page e rosicchiare qualche punticino.
    Io, ripeto, passo avanti, e quando mi prudono le mani quando leggo certe castronerie o stupidaggini varie, mi calmo e rifletto, poi se ne vale la pena commento.
    Un abbraccio.
    Ps: questo blog collettivo è molto prezioso e non è terra di conquista per nessuno, quindi non abbandoniamolo..

    Commento di unblogindue — 18 aprile 2008 @ 16:02 | Rispondi

  6. Comme des le francais “c’est la vie”. Qualunque ambiente si frequenti ci si trova di tutto e di più. Dai simpatici agli antipatici, dagli intelligenti agli stupidi, dai corretti agli arroganti. Unica cosa che veramente ci accomuna è l’appartenenza all’umanità. Dico questo perchè dietro le parole, i post, i commenti ci sono persone con il loro vissuto i loro sentimenti e le loro frustrazioni. Non mi dilungo in una analisi sulle personalità, non ne ho nè il tempo nè la capacità, intuisco che per qualcuno il karma è il realizzarsi il sentirsi importante. Qualcuno fraintende le parole e confonde l’essere autorevole con l’autoritario. Questi ha troppo bisogno di sentirsi accettato per sottilizzare. ahao la fortuna di avere conosciuto Audrey, di averla vista e di averci discusso di persona vis a vis. E’ una bella persona. Tanti hanno avuto conferma della sua cristallina intelligenza, della sua ironia a volte troppo intellettuale per essere compresa, ma lei è una persona colta. Quello che non si può capire è che dietro i sui scritti c’è una persona sensibile che, ancora adesso, non riesce a digerire le ingiustizie. Sotto questo profilo deve crescere glielo dice un bambino, io. Vi posso assicurare con certezza assoluta che non cercava ne gloria, ne karma e se ne è andata per il profondo sentimento di ingiustizia che la perseguitava. Io avrei lottato, ma non sono lei e non conosco il suo stato d’animo nell’intimo.

    Commento di primlug — 18 aprile 2008 @ 17:31 | Rispondi

  7. cara Rossaura,
    il comportamento sospetto di oknotizie mi ha messo da subito in allame, ma non avendo le prove, non ho mai potuto confermare i miei sospetti.
    Tanto che più volte nel corso di un anno sono stata sul punto di andarmene.
    Poi però conoscevo qualche persona interessante e decidevo di rimanere.
    Ultimamente mi sono accorta che non mi era possibile postare nulla che veramente mi interessasse perchè veniva subito affossato oppure non trovava l’interesse degli utenti.
    A quel punto ho deciso di non postare più perchè mi sembrava un’inutile perdita di tempo e ho cambiato lidi!!!

    Permettimi di dirti che mi hai fatto ridere raccontando la storia di Swa che si sente inseguito dal gentil sesso!
    Questo proprio non lo sapevo e mi diverte abbastanza!

    Comunque non c’è bisogno di prensersela più di tanto: il web è vasto e si trovano sempre amici pronti a discutere, per cui basta andarsene tranquillamente o fare altro.

    So che è un po’ difficile lasciare un luogo dove si è passato del tempo piacevolmente, ma ho capito che gli amici restano tali anche senza oknotizie! abbiamo i nostri blog e, se proprio vogliamo degli aggregatori, ce ne sono degli altri.
    Anzi, uno è appena nato, o almeno, è stato appena segnalato automaticamente nella piattaforma di Splinder a conclusione di tutti i post.
    Comunque i rapporti tra blogger si possono tenere anche con soddisfazione: pensa che tra di noi (un gruppo numeroso e variegato!)ci incontriamo ed è sempre un’esperienza interessante; anche se si tratta di attraversare il mare!!!

    Io sono molto contenta delle amicizie incontrate tramite il blog e anche di alcune fatte attraverso oknotizie, ma queste ultime rimangono anche se in okno non ci passo più.

    Ciao cara e… non prendertela! non ne vale la pena!
    Anzi, se ne discutiamo qui, offriamo all’allegra brigata di oknotizie un’occasione in più per pettegolare: gli facciamo solo un favore!!!

    Un abbraccio

    Violaine

    Commento di Violaine — 18 aprile 2008 @ 18:42 | Rispondi

  8. Nella mia frequentazione di OK NO (da ultimo meno assidua per motivi di tempo) ho notato anch’io che c’è del marcio in Danimarca ma non me ne sono mai curata molto (il numero del karma l’ho notato solo dopo qualche mese dall’ iscrizione!, per me non conta nulla e quando dei trovo post o delle notizie interessanti le voto e le commento anche se gli autori hanno karma zero).

    Nella mia dabbenaggine ho comunque intuito qualcosa di poco chiaro e corretto ma l’importante secondo me è comunque esserci trovati, il confronto tra di noi, (sparuto gruppetto che in qualche modo ci siamo scelti con una sindrome di appartenenza molto speciale… Siamo tra coloro che intavolano discussioni molto proficue anche se partendo da punti di vista piuttosto differenti, e perdere Audrey è troppo pesante.

    Adesso vado a cercare i post incriminati di ieri sera.
    Ciao a tutti e a dopo.

    Commento di marisauno — 18 aprile 2008 @ 18:46 | Rispondi

  9. Vorrei prima di tutto ringraziarvi per le molte parole gentili ed affettuose e di stima che avete avuto nei miei confronti.
    Ogni decisione è individuale e nasce da situazioni e punti di vista personali e propri.

    Volevo solo dirvi che ho bisogno di tirare un po’ il fiato e tagliare fuori il tutto per un po’.
    Questo mi ha portato anche alla decisione di cancellare il mio blog personale, lo farò stasera come avevo anticipato ieri sera in questi post
    http://unmillesimodellametadelcielo.blogspot.com/2008/04/tra-24-ore-canceller-questo-blog.html

    Ho bisogno davvero di fare tabula rasa, sperando di ritrovare tra non molto la voglia e la forza di ricominciare.
    Molti di voi hanno già la mia mail, chi non ce l’ha può fare riferimento a Ross per averla. Chiunque frequenta quest’angolo è vicino a me 🙂
    Un abbraccio a tutti/e Audrey

    Commento di Audrey — 18 aprile 2008 @ 18:59 | Rispondi

  10. @ Violaine

    Come vedi ho tolto alcuni riferimenti che c’erano nel post, in quanto come ho spiegato nel PS li ritengo frutto di una eccessiva difesa e non voglio che la questione diventi un caso da OKNO.
    La discussione su il post di ieri è sorta da una provocazione, e io mi sono lasciata provocare, colpa mia, certamente avrei dovuto avere più maturità del provocatore e mollarlo sul post senza dare seguito.
    Mi dispiaceva perdere la possibilità di discutere nei post interessanti di un’amica, ma per questo non c’è niente che non vada, lei ha fatto delle scelte e spero che siano solo momentanee. Per quanto mi riguarda, malgrado il marcio in Danimarca….. credo che posterò ancora se ne avrò voglia, ottenendo una sola cosa, con ogni probabilità, la frequenza di qualche vecchio amico e la conoscenza di qualche nuovo.

    Ciao Ross

    @ agli altri amici

    mando un ringraziamento, parlando nel post e ascoltando i vostri commenti sono riuscita a consolidare la massa fluida e bollente del magma della mia rabbia. Insomma stasera sono un vulcano attivo, ma meno pericoloso. 😀

    Non mi rimangio quello che ho detto, perchè lo penso davvero. Continuo a non sopportare le ingiustizie, ma stasera riesco ancora a riderci su, pazienza “non ti curar di loro ma guarda e passa”.

    Ciao a tutti un abbraccio
    Ross

    Commento di rossaurashani — 18 aprile 2008 @ 21:50 | Rispondi

  11. cara Ross,

    ti ringrazio per la segnalazione importante.
    Perdere Audrey, sarebbe (spero ancora che ci ripensi) un grave perdita, non solo di un’amica, ma di una persona che, come avete giustamente sottolineato, ha fatto sempre un lavoro di impeccabile qualità impreziosito dalla sua innata simpatia.
    Se questa decisione dovesse permanere, si aggiunge a molte altre e gravi: una per tutte Comicomix, che non posta più dal suo blog, ma solo da Giornalettismo, e ho appena appreso che lascia anche Mikelo, altro amico e ottimo scrittore.
    Con la tua intelligenza hai ben compreso come vadano le cose, e sei arrivata alla conclusione che suggerivo a Carlo in privato: gli attacchi vengono portati sempre quando qualcuno riesce ad avere un certo seguito e minaccia delle posizioni acquisite. Non mi infastidiscono gli attacchi da parte di chi ha un credo politico opposto al mio, neanche quelli scorretti portati con più nick, ma ho notato benissimo che quelli più duri, portati specie nel mio blog, vengono da una o due persone che su oknotizie si fingono amiche e sono tra i primi a votare ok. Non avendo prove, ma solo indizi, non posso e non voglio fare nomi. La cosa peraltro non mi sorprende, e l’ho vista succedere in qualsiasi comunità, più o meno vasta, sia che si tratti di sport, di politica o di letteratura. Con l’ipocrisia qui si governa, e non stupiamoci quindi se finisce per governare il quotidiano di molte persone e rovinare il nostro.
    Non voglio dilungarmi troppo, ma andarsene significa darla vinta al peggio… e io al peggio non voglio rassegnarmi. Bisogna stringere i denti e evitare di dare corda agli idioti, certi che se il giocattolo non da loro soddisfazione finiscono per cambiarlo in fretta.
    Solo una parola direttamente a Audrey: “Se lo fai mi arrabbio!”… no, davvero, un abbraccio e ripensaci… abbiamo bisogno di te!

    tanto per consolare tutti vi offro un piccolo campione di cosa mi tocca almeno due volte al giorno

    “L’opera di derattizzazione a sinistra non è riuscita al 100%
    Chissà quando riusciremo a liberarci di sinistrosi e sinistrati piccoli borghesi, come il nostro blogger.
    Gavioso, hai la puzza sotto il naso”

    “Sei un piccolo borghese perchè ragioni da piccolo borghese, uno che non sà minimamente cosa voglia dire vivere in ristrettezza economica, e che non ha mai vissuto settimane senza un soldo.E che considera la povertà altrui come un mezzo per autoincensare il suo buonismo da strapazzo.”

    che poi per dare del buonista a me bisogna averne di fantasia 😉

    un abbraccio Ross, e un saluto a tutti gli altri

    Commento di riccardo.gavioso — 19 aprile 2008 @ 00:43 | Rispondi

  12. Come scrive Sara di unbglogindue internet non è la vita e non bisogna farsi coinvolgere troppo, ma se vogliamo paragonarlo ad essa io persone che mi trattano male ne incontro forzatamente ogni giorno e, aldilà delle mie possibilità reali di cambiare luogo, mi fanno solo venir voglia di combattere.
    Il mio posto nessuno me lo toglie, sono fatta così. Spero che Audrey con il tempo e un pò di calma pensi cosa significhi lasciare sempre più spazio ad una sola voce….
    Per il resto sono felicissima di aver ritrovato Amicus qui che mi manca tanto….

    Vi abbraccio tutti.

    MT

    Commento di Maria Teresa — 19 aprile 2008 @ 05:36 | Rispondi

  13. Riporto questo commento scritto su OKNO da parte di Franco (fran6mp) che mi ha mandato come commento alla questione:

    “sono
    sinceramente disgustato.
    Premesso che non so nemmeno cosa sia il Karma,
    a cosa serva ecc., non ho mai letto niente a riguardo ma a quello che
    capisco dovrebbe essere qualcosa che serve più come dimostrazione di
    non so cosa che per effettiva utilità.
    Ciò premesso sono da poco un
    frequentatore di OKNO, e mi interessa il tema della politica. Mi
    interessa parlare di politica, discutere di politica. In maniera seria
    con tutti coloro i quali sono interessati come me a parlare di questi
    temi. Posso parlare con gente di destra o di sinistra e tutti sanno che
    io sono di sinistra.
    Ho trovato gente intelligente e degli idioti puri.
    Il discrimine non era essere di destra o di sinistra, il discrimine era
    la stupidità che non è appannaggio di una parte politica. Ne sono
    sempre più infastidito.
    Una cosa comunque è certa, QUANDO UNA PERSONA
    raziocinante, Audrey o chi per lei, non è una questione di una singola
    persona, DECIDE DI SMETTERE di parlare, di ragionare, di portare
    argomenti, di discutere in modo intelligente E’UNA PERDITA GRAVE, di
    cui non vedo motivo alcuno per rallegrarsene o per farci ironia
    spicciola sopra.
    Non mi sembra nè serio e nemmeno intelligente. Trovo
    sia una perdita e come tale credo sia deprecabile. Ne perdiamo tutti. E
    mi fa sinceramente rabbia che non si capisca questo.
    Abbiamo perso le
    elezioni da 3 giorni, abbiamo una sinistra in una crisi profonda come
    non abbiamo mai visto, la SA scomparsa, il PD a -9% e 3 milioni di voti
    in meno, berlusca vittorioso, la lega all’8% e mi ritrovo qui a leggere
    di gazpacho e gorgonzola…
    vedo riquadri rossi o verdi non per il
    contenuto ma votati per partito preso, a seconda di chi sia l’autore.
    Ripeto sono disgustato. ”

    Franco

    Credo non si dispiacerà se è stato riportato anche sul nostro blog.

    Commento di rossaurashani — 19 aprile 2008 @ 08:55 | Rispondi

  14. Cari amici tutti,
    permettemi di aggiungere ancora 2 parole a tutta questa vicenda e poi, almeno da parte mia, la vorrei cosiderare chiusa PER SEMPRE.
    Quello che vorrei ancora chiarire è che il motivo della mia autocancellazione da OKNO non sono stati i dissidi con Swa (sono abituata a dare nome e cognome alle cose) ma la prova che ho avuto della disonestà del sistema.
    Sarò breve: una delle cose che gli Admin sostengono è che un NO od un OK di un PU ad alto karma non incide maggiormente rispetto a quello di qualsiasi altro utente. La cosa mi ha sempre lasciata perplessa, ed ultimamente date le note vicende e le improvvise difficoltà che avevano i miei post mi suonava “strana”.
    Poichè giovedì ero libera ho fatto un esperimento a tavolino.
    Ho postato un articolo scemo su Bossi/Berlusconi nel momento in cui stava su OKNO un PU ad alto karma che per motivi suoi mi vota ultimamente sempre NO.
    Il post va in Hp perchè riceve subito 7 ok tra cui 2 PU a medio karma (MT e Carlo) arriva il No aspettato e va in 2° pagina arriva un altro NO evidentemente pesante e va in 3°: nel frattempo arrivano molti altri OK ma a basso karma e non mi muovo da dove sono. Poi improvvisamente dalla 3° pag lo trovo a metà HP. E come mai? Mi ha votato OK Virtualblog PU ad altissimo karma. Il post continua a vivacchiare in fondo alla hp ad uscirne ed a rientre quando votano OK DanileMD e Prostata, guarda caso altri 2 PU.
    Questo vuol dire che se per ragioni tue vai sulle balle di un PU da alto karma che ti vota No a prescindere dal contenuto del post, l’HP diventa difficilissima. Ovviamente vale anche il contrario, se lecchi 2/ 3 PU ci vai quasi sicuramente.
    A questo punto, appurata la prima balla degli Admin passo a fase 2 dell’esperimento.
    Con alcuni utenti di 1° piano di OKNO avevamo ipotizzato via mail che se fai casino e rompi i maroni, l’algoritmo su OKNO comincia a comportarsi in modo negativo ad personam. Comincio unendomi ad un post di protesta di Arielkai, lamentandomi del modo di fare degli Admin, poi vado su un post di 10 gg fa di antirez che chiedeva se si volevano anche gli OK anonimi e scrivo tutta indignata contro il nuovo sistema dei NO anonimi lamentandomi del comportamento di alcuni PU. Infine ecco che nel pomeriggio, appare un post di antirez sulle novità introdotte su OKNO. Chiede un parere.Rispondo per prima in maniera polemica. ne nasce uno scambio di battute da cui il ns esimio antirez ne esce culturalmente un po’ spennato.
    Arriviamo alla sera. Posto l’articolo su Ferrara, quando so che il PU ad alto karma “amico” è su OKNO.
    Qui apro una parentesi e mi scuso con tutti gli amici che mi hanno commentato e votato seriamente, non sapendo che erano attori di un esperimento e cavie 🙂
    Non sto a fare la storia del post: tutto procede come previsto 4 NO di cui almeno 2 pesanti di PU, molti OK con 2 PU medi (ganglio e MakmiK).
    Ad un certo punto il post scompare. Stava in posizione medio bessa della HP e scompare.
    Vado in 2° pag..niente, in 3° niente. Sono certa che non è stata cancellato SOLO perchè CONTINUANO a commentarlo ed appare a sx nella HP. A quel punto mando un sms a Ross, e mi metto a cercarlo.Lo trovo a pagina 10!!!!!!!!!
    Tra post a bassissimo punteggio del mattino.
    Sono le 22 e 30, il mio post ha 20 OK 4 NO e 30 commenti di vari utenti.
    vado a vedere in HP: c’è un post di Definitivo utente a karma più basso del mio, postato contemporaneamente al mio con 7 voti e nessun commento nella parte medio alta dell’HP.
    Tralascio un post di Cab con 3 voti e nessun commento nella parte bassa della HP.
    Se non mi credete sono testimoni del tutto Ross e Primlug.

    L’esperimento si è concluso..mi cancello.
    Sono certa che gli admin HANNO MENTITO sia sul fatto dell’incidenza del voto dei PU sia sul fatto che l’algoritmo non ha variabili ad personam.
    Hanno fatto un unico errore..Hanno esagerato, bastava far finire il mio post in 2°, 3° pag e non avrei potuto dire nulla di certo… ma in 10°, tra i post a basso punteggio di 12 ore prima!
    Come ho detto a Primlug nel corso di una gentile telefonata che ha voluto farmi ieri mattina, nella vita “vissuta” se mi invitano ad una festa, ed io so già che lì i padroni di casa mi ruberanno il portafoglio essendo disonesti ed un altro ospite avrà un comportamento molesto nei miei confronti, è ovvio che non andrò alla festa.
    Il mio comportamento non varia tra la vita “vissuta” e la vita “virtuale” e quindi per me OKNO è out:-)
    Scusate la lunghezza del commento. Sono le mie ultime parole su OKNO e sul tutto. Le ho volute scrivere perchè, purtroppo, è passato il messaggio che mi sono cancellata perchè sono una ragazzina (wooow ragazzina..ahaha) capricciosa, viziata e permalosa, non capace di sostenere un confronto.
    NO sono una donna che ha portato avanti scientemente un esperimento, e ha trovato conferma del marcio in Danimarca.
    ma come hanno già detto altri amici, la blogosfera non è OKNO, anzi.
    Però, se metto il mio nome e la mia faccia su/in qualcosa gradirei partecipare ad un gioco corretto 🙂
    Audrey

    Commento di Audrey — 19 aprile 2008 @ 10:14 | Rispondi

  15. Speravo non fosse così;anche se non mi interessava,non mi interessa e mai mi interesserà del Karma,ma come dice Audrey,ed io le credo,falsare in questa maniera un multiweb di notizie,conversazioni,dibattiti,accese dispute di opinioni,pensieri e anche scoprire e dare agli altri molto della tua persona comunicando le tue gioie,dispiaceri,paure,debolezze e virtù,insomma si viene derisi,umiliati e trattati come delle marionette da una piccola manciata di” piccoli tecnici del web ” mancanti della più elementare dote umana ” socializzazione e rispetto per gli altri” . Grazie Audrey, con queste tue ultime mi hai confermato quello che pensavo di te e mi onora la tua amicizia.Ci saranno altri posti d’incontro e non mancherò nel rimanere in contatto con te, ciao un grosso abbraccio Adriano

    Commento di adriano49 — 19 aprile 2008 @ 10:47 | Rispondi

  16. Un saluto anche da Annuska 62 :ho imparato ad apprezzarti sul blog e spero se non ti dispiacce farmi dare la tua e-mail da Ross, comunquae sarei molto felice ,se continuerai a farti sentire qui da noi.
    Sai se riescono a sopportare tutte le mie sciocchezze, saranno felicissimi di averti, (tanto per bilanciare).
    Scherzo, comunque forse l’avrai capito NON VOGLIAMO PERDERTI.

    Commento di annuska62 — 19 aprile 2008 @ 11:29 | Rispondi

  17. Faccio onore al commento di Audrey, che spiega nei particolari l’impressione di ingiustizia e di parzialità che OKNO stava dando negli ultimi tempi.
    Proprio per questo, ho sempre cercato di avere un comportamento ineccepibile, chiedendo spiegazioni e cercando di rendere qualcosa di oscuro ed evidentemente parziale comprensibile e trasparente, mentre alcuni personaggi tentano ancora di farlo passare come atteggiamento corretto e limpido.

    Ripeto, non mi interessa dove finiscono i miei post, certamente mi farebbe piacere fossero letti da chi è interessato e non finissero subito lontano dalla visibilità, anche perchè comunque c’è sempre qualcuno pronto a tagliarti le gambe appena inizi a camminare, ma questa è la mia mentalità, io sono nata per rompere le palle e per rompermi la testa…. fino allo sfinimento.

    Non tutti siamo così e giustamente Audrey se gioca, vuole giocare con regole chiare e che valgano per tutti. Si può giocare anche al gioco dei colpi bassi, basta saperlo, chi meglio di una donna sa quali sono le parti basse da colpire? 🙂

    Scherzo ovviamente, ma sottoscrivo tutto quello che Audrey ha detto, anche se per me la sua soluzione mi piace poco, altri si sono autoesclusi dal gioco, tante persona con cui amavo parlare e confrontarmi. Ecco perchè la cosa mi rode, ecco perchè non l’accetto. Non c’entra niente la voglia di andare in HP, che di per sè non dice niente, ma la voglia di non essere trattati ingiustamente e diversamente dagli altri.

    Mi domando se aver aperto su questo punto di incontro un argomento che in qualche modo un pò dispiace a tutti, sia stata una cosa utile, credo che la risposta sia sì e no.
    Sì perchè sapere, conoscere la verità, confrontarsi e scambiare idee e opinioni è necessario come respirare.
    No perchè stiamo parlando di “fuffa” (cosa da poco conto) ma che proprio per questo poco conto non deve venir usata per emarginare o squalificare persone anche da un semplice e stupido gioco.

    Audrey sono felice di averti incontrata e non voglio abbandonare del tutto la possibilità di frequentare altri giochi insieme alla tua bella testa e alla tua sagace ironia.

    Ciao
    Ross

    Commento di rossaurashani — 19 aprile 2008 @ 11:50 | Rispondi

  18. Cara Audrey, come tu sai io sono stato BANNATO da OKNO. Perché ho avuto l’ardire di dire le cose come stanno (come mia consuetudine). Infatti non uso pseudonimi ma mi firmo sempre con nome e cognome. E ci metto pure la faccia. Anch’io feci alcuni esperimenti. Un giorno di festa. Avevo tempo da perdere. Ebbi le prove delle irregolarità presenti su OKNO. Sapete? Il mio post – che riportava SOLO dei DATI INCONFUTABILI con diligente copia e incolla – nonostante i punti ricevuti immediatamente, è stato volutamente fatto sparire dalla HP. Non solo: ho avuto difficoltà anch’io a ritrovarlo! Tutto questo è avvenuto in tempi brevissimi. Minuti. Non crediate poi alla storia dei feedback: è solo un buco nero per parcheggiare le persone che rompono le scatole. Ho scoperto poi di non essere l’unico utente bannato. Fate caso a quei commenti dove si legge: “il commento è stato cancellato dagli amministatori”.
    Io sento la mancanza di OKNO quanto quella di BlogBabel e Kilombo. Ossia: zero.
    Guardate in fondo alle pagine di OKNO. OKNO è un prodotto di Merzia Srl, una società fondata da Antirez (al secolo Salvatore Sanfilippo) e Trent (al secolo Fabio Pitrola). Una società opera a scopo di lucro, non persegue fini umanitari. Quindi basta parlare di social network, per favore. Le reti sociali non dovrebbero – a mio avviso – essere gestite da una nomenklatura con regolamenti assurdi, algoritmi assurdi, votazioni assurde, voti anonimi e quant’altro. Per giunta per nulla trasparenti. È verissimo: se parli male di algoritmi, vieni penalizzato dal “sistema”. Provare per credere. Bannare le persone poi, mi sa tanto di gulag, di dissidenti, di Siberia… (gli stessi problemi si riscontrano su Kilombo). È verissimo anche il discorso dell’acquario e dei pesci. Si legge sotto le pagine di OKNO:

    “Le notizie pubblicate sul presente sito sono liberamente segnalate e votate dagli utenti senza alcun controllo da parte di Matrix S.p.A. e Merzia S.r.l.,
    le quali, pertanto, non sono responsabili del contenuto delle notizie e/o dei siti in cui le stesse sono pubblicate, nonché del titolo scelto dagli utenti.”

    1 – Gli amministratori sono Antirez e Trent, giusto?
    2 – Antirez e Trent sono i fondatori di Merzia, giusto?
    3 – Gli amministratori mi hanno bannato, giusto?

    Quindi Merzia S.r.l. CONTROLLA DI FATTO le notizie e gli utenti. IMHO.
    Se non fosse davvero responsabile dei contenuti, allora non dovrebbe permettere ai soci fondatori di amministrare il sito. O no?
    Ma non vi sembra strano che su un sito dove scrivono più di 1.000 persone, stiano in HP sempre la stessa trentina di persone? Il 3%. Andiamo! Questa è una rete SOCIALE?

    Commento di Maurizio Silvestri — 20 aprile 2008 @ 09:33 | Rispondi

  19. Ciao a tutti,
    solo adesso ho letto questo post e mi dispiace per ciò che è accaduto. Penso che non bisogna mai rinunciare al dialogo e, se i meccanismi di certi aggregatori deludono, ci sono luoghi di incontro, come questo blog, che donano non solo parole, notizie, ragionamenti, ma qualcosa di vero che nasce dalla vita. Spero quindi che qui continuino a passare persone che, pur pensando in modo differente l’una dall’altra, sappiano dare il meglio di sè, cioè quella parte che vorrebbero lasciare ai figli, col cuore in mano. E spero che qui continuino ad esserci persone che sappiano consolare e incoraggiare chi a volte, abbastanza esplicitamente, lancia tra le righe di un commento, una grido disperato, una richiesta di aiuto.
    Anche chi si sofferma a scrivere parolacce in fondo ci legge. Magari legge casualmente qualcosa e ci riflette su…

    Commento di abdita — 20 aprile 2008 @ 12:04 | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: