Lettere Al Futuro

22 maggio 2008

LA NUOVA DESTRA

Filed under: SalaLetture — annuska62 @ 22:42

LA NUOVA DESTRA

Non ce l’abbiamo con i neri e gli africani

solo non vogliamo che ci rubino il lavoro.

Non ce l’abbiamo con gli omossessuali,

solo non vogliamo che ci contamino col loro morbo.

Questa e’ una Destra nuova che vuole battersi per

per il rispetto della civilta’ e della democrazia.

Non ce l’abbiamo con gli zingari

solo che non vogliamo che mettano in  pericolo

la nostra comunita’.

Non ce l’abbiamo con gli extracomunitari

solo non vogliamo che occupino le nostre case.

Questa è una Destra nuova che vuole mettersi

dalla parte del cittadino e del lavoratore.

La pelle, la lingua,  la razza non c’entra.

E SE NON CAPITE QUESTO SIETE DEGLI EBREI!

Corrado Guzzanti (1992)

PS.

Volevamo cambiare il mondo

 e invece

 Il mondo ha cambiato quartiere.

Annunci

3 commenti »

  1. Brava Annuska, l’avevo letta tempo fa sul manifesto.

    chissà dovè finito Guzzanti.

    tranquilli, fra poco andrà a raggiungerlo Travaglio.

    saluti notturni.

    Vik

    Commento di guerrilla radio — 22 maggio 2008 @ 23:35 | Rispondi

  2. il 1992…
    Se mi avessero detto allora che ci saremmo ridotti così non ci avrei creduto.
    Si poteva pubblicare (e goderci) Cuore, c’era tanta satira anche in tv, si poteva parlar male e anche malissimo del papa e nessuno si stracciava le vesti, si poteva essere irriverenti con la prima, la seconda, la terza, la quarta carica dello stato e nessuno dava la caccia al giornalista…, si poteva dar del ladro a Craxi, del mafioso a Andreotti, c’era il Pci/Pds, le feste dell’Unità con i comunisti…

    Il terremoto di tangentopoli ci aveva indotti a credere che mai più la politica sarebbe stata corrotta, invece la Casta ingorda è sotto gli occhi di tutti. E’ incredibile che sia passato così poco tempo da allora e che tutto sia addirittura peggio di prima.

    p.s. Titolo della prima pagina di Cuore del 18 febbraio 1991 (ho l’intera collezione):

    L’OCCIDENTE ANGOSCIATO: TROPPE VITTIME TRA GLI ARABI CHI CI LAVERA’ IL PARABREZZA?
    ANCORA OTTIMISTA IL PARLAMENTO EUROPEO: CI RESTANO POLACCHI E SENEGALESI.
    GLI AMERICANI SEMPRE INCOLLATI AL TELEVISORE, GLI IRACHENI SEMPRE INCOLLATI SULL’ASFALTO.

    buonanotte
    Marisa

    Commento di marisauno — 22 maggio 2008 @ 23:47 | Rispondi

  3. La destra non cambia, magari si rafforza.
    Gli irregolari vengono imputati di reato, non possono restare in carcere, sarebbe una pazzia, immediatamente gli viene dato il foglio di via, se ne tornano a casa loro (ma dove tornano i rom? Problema inutile tanto devono ritornare) allora per il processo di primo grado devono tornare in Italia e vengono giudicati, che fine fanno non si sa, sicuramente non si sa se tornano e certamente se tornano sono dei fessi….. comunque giudicati del reato di ingresso irregolare in Italia, mi domando cosa succede se vengono arrestati quando sono in Italia per il procedimento visto che reiterano il reato..
    Mi sembra una cosa piuttosto aggrovigliata, anche se da quello che si capisce l’importante è non delinquere, ma tu sei un delinquente solo perchè irregolare e allora?
    Non capisco tante cose!!!!!!
    Per quanto riguarda le antiche parole di Guzzanti, mi sto domandando che in realtà la destra non ha fatto un passo in più dal 1992.
    Chissà cosa pensa il babbo Paolo?!
    Ross

    Commento di Rossaura — 23 maggio 2008 @ 22:44 | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: