Lettere Al Futuro

23 giugno 2008

Il disgelo

Filed under: Poesie — mt70 @ 21:06

Pensavo che il gelo durasse per sempre: cosa avrebbe potuto cambiare la nivea perfetta distesa?

Qui il silenzio regna immutato ed immutabile, ed ogni candido giorno è uguale a se stesso, bianco ed abbagliante, tagliente ed algido.

Il ghiaccio copre ogni cosa con misericordia, smussa le asperità, colma i vuoti, nasconde le brutture.

E’ difficile riconoscere le linee della terra, impossibile per chi non ha mai visto prima questo luogo.

Chi osserva è ammmirato ed ammaliato e respinto ed atterito dallo spettacolo del freddo che non concede nulla alla vita.

Eppure è finito, il gelo è finito, nonostante le mie convinzioni.

L’acqua ha cominciato a scorrere sotterranea, lontana da i miei sguardi.

Forse avrei tentato di fermarla se l’avessi vista, forse no…certamente non ci sarei comunque riuscita.

Prima poche gocce, poi timidi rivoli, infine, quando ormai tutti potevano vedere, allegri ruscelli.

Il silenzio ha lasciato il posto al canto dell’acqua.

Ora tutto è allo scoperto, la terra, i crepacci, le asperità, in maniera esplicita, impudica, eppure vitale ed accattivante.

Sono sorpresa, è avvenuto tutto senza che io lo volessi, ora tutto cambierà, e non posso che guardare mentre accade.

Un pò di sole mi riscalda il viso, dovrò lavorare per questo giardino.

Annunci

2 commenti »

  1. Molto, molto toccante e vera…. a nessuno piace capire che la realtà scorre come l’acqua sotto la neve nel momento del disgelo…. difficile è accettare che tutto scorre e se ne va, ma lascia comunque traccia di sè, scava rivoli, torrenti fiumi, riempie buche, fossi , laghi, da una piccola cosa come una goccia si sprigiona una nuova vita, qualcosa che dapprima rimane segreta e poi diventa il tuo impegno futuro…. brava Maria Teresa, proprio simile a chi l’ha scritta 🙂

    Commento di rossaura — 23 giugno 2008 @ 21:30 | Rispondi

  2. Spesso il gelo con la sua coltre di neve che tutto copre, ci rassicura, ci fa sentire protetti. ma è un’illusione, perchè cristallizza i nostri giorni e le nostre vite, lasciando tutto “sospeso”, ma non finito o inesistente.

    Prima o poi arriva il disgelo, e non puoi fare niente. La vita vince sempre, anche se tutti complottano contro di essa.

    ^_^

    (Bellissimo) C.

    Commento di Comicomix — 23 giugno 2008 @ 23:48 | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: