Lettere Al Futuro

8 agosto 2008

VOGLIO GIUSTIZIA.NO, NON PER ME, MA PER …..LORO

Filed under: DemocraziaAlFuturo — annuska62 @ 21:04

1170 DECESSI NEL 2007

FALSI I NUMERI SULLE MORTI BIANCHE

Le statistiche sono fasulle, vengono manipolate per far ottenere dei risarcimenti anche per quelle persone che muoiono in incidenti automobilistici sulla strada, per andare e tornare dal lavoro.
Castelli , sottosegretario alle infrastrutture e ai trasporti ha poi esternato : “Un pò di verita’ fa bene a tutti. E’ il momento di smetterla di criminalizzare gli imprenditori italiani .Se infatti estrapoliamo gli incidenti che avvengono in agricoltura,e in edilizia vedremo che in Italia la sicurezza delle aziende manifaturiere è ai migliori livelli europei.”
Qualcuno puo’ spiegarmi cosa diavolo sta dicendo l’emerito ………
Qualcuno puo’ dirmi perche’ una carica politica, puo’ fare queste affermazioni tanto offensive, nei confronti di migliaia di persone che muoiono tutti i giorni sul lavoro?
Qualcuno mi sa dire perche’ non bisogna tener conto di quelli che muoiono lavorando in agricoltura o in edilizia, forse che morire travolti dalla macchina agricola reintra negli incidenti stradali, e quelli che volano da un’impalcatura e si schiantano al suolo, per mancanza di sicurezza nei cantieri, sono solo
morti perche’ non hanno imparato a volare bene?

Se vuole, l’insensato leghista potrebbe proporre le percentuali di morti bianche degli impiegati,
infatti non abbiamo una percentuale significativa di morti, per averci infilato una bic nell’occhio, o per
essere caduti dalla sedia negli uffici.
Quindi si puo’ desumere che qui in Italia, la sicurezza sul lavoro c’è e vengono applicate tutte le normative.

Sono stanca, sono decisamente stanca di sentire persone decisamente amorali che dicono cose insensate su queste tragedie giornaliere.

Quindi, mi scuserete se per una volta, una volta soltanto VOGLIO GIUSTIZIA, e non quella dei tribunali, VOGLIO UNA GIUSTIZIA AL DI SOPRA DELLE PARTI, dove nessun “uomo per quanto piccolo sia” ( ogni riferimento e’ assolutamente voluto), possa interferire con leggi ad personam,

VOGLIO UNA DIVINITA’, UN EXTRATERRESTRE, UN FATO, UN DESTINO,

quello che volete, che faccia piazza pulita, che li estirpi dalla terra, che li abbandoni nello spazio, che li renda muti,che li renda inoffensivi per  il bene dell’umanità intera.
E se qualcuno mi rimproverera’ di ergemi a giudice, io posso rispondere solo, che non voglio giustizia per me, (io sono qui viva ,posso parlare,posso difendermi),
VOGLIO GIUSTIZIA PER MIGLIAIA DI OMICIDI BIANCHI  E FORSE ANCHE PER …VOI..

Annunci

4 commenti »

  1. Io voglio giustizia per me, sono un funzionario di una BCC di Lecce. Direttore e Presidente hanno causato un danno di 5 miliardi di lire e hanno tentato di incolpare me. Mi hanno massacrato fino al licenziamento per l’attrice cindy crawford apparsa sul mio PC (chissà come). Ho 25 anni di anzianità e l’onestà fa parte della mia vita. Sono stato calunniato, i Giudici del lavoro hanno scoperto tutto ED HANNO ORDINATO INEFFICACE IL LICENZIAMENTO ordinando l’immediato reintegro (ho vinto il 700 ed il reclamo è STATO RIGETTATO), ma non mi reintegrano. Vorrei parlare al Presidente Napolitano o alla corte europea dei diritti umani. Hanno distrutto la mia professionalità, la mia vita. Ho pensato al suicidio, ma vorrei farla pagare a questa gente. AIUTO, AIUTATEMI

    Commento di Marcello — 8 agosto 2008 @ 22:21 | Rispondi

  2. “nei confronti di migliaia di persone che muoiono tutti i giorni sul lavoro?”
    Scusa, secondo te ogni giorno muoiono sul lavoro migliaia di persone? Spiegati meglio.
    Comunque più della metà delle morti bianche sono dovute ad incidenti stradali (sia in itinere, cioè da o verso l’ufficio, che durante lo svolgimento del lavoro, come può essere per camionisti o rappresentanti): ben 609 su 1170. Nel tentativo di dimostrare che comunque la situazione è drammatica molti come te affermano che l’Italia è di gran lunga il Paese europeo dove si muore di più sul lavoro. Ora se a 1170 togliamo 609 otteniamo 561 che confrontato con gli altri dati europei farebbe dell’Italia il paese dove si muore di meno per lavoro, e non di più.
    (dati del 2.005)
    Ciao.

    Commento di kastalexis — 9 agosto 2008 @ 09:36 | Rispondi

  3. Kastalexis. Mi sorprende il fatto che con una disinvoltura,degna di miglior risultato, Kastalexis ha scoperto il Limbo delle morti neutre. I camionisti e i rappresentanti che muoiono durante il loro lavoro sono sterilizzati,non esistono.
    Vorrei sapere dove sta la logica.

    Commento di briccone — 9 agosto 2008 @ 20:33 | Rispondi

  4. @ KASTALEXISm scusa per l’errore ho scritto migliaia al giorno, dovevo scrivere un migliaio all’anno, ma se il mio e’ stato un errore di battitura devo dire che il tuo e’ un errore ben più grave.A parte il fatto che non consideri affatto la morte di 561 persone, e’ già abbastanza bestiale e idiota, se leggevi bene il post io me la sono presa con le affermazioni di Castelli, perche’ in un paese civile un rappresentante del governo non deve fare certe esternazioni.
    La vita umana ha un valore. Contestate i numeri, non sono 1170, ma sono 561 ma sono vite umane non numeri.Non si puo’ escludere l’agricoltura, l’edilizia, i rappresentanti, i camionisti, solo perche’ fa comodo.
    E allora tutti quelli che muoiono per malattie inerenti al lavoro svolto, cosa sono? Anche per questi ” invisibili” io chiedo giustizia.(Fatti un giro al petrolchimico di Marghera o alla Fincantieri e chiedi quanti ne hanno seppellito.)
    Mi dispiace che la tua ottusita’ non ti faccia aprire gli occhi, sicuramente fara’ più danni della mia voglia di giustizia.

    Commento di annuska62 — 10 agosto 2008 @ 00:09 | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: