Lettere Al Futuro

28 agosto 2009

Chi sono i veri clandestini??????

Filed under: DemocraziaAlFuturo — annuska62 @ 23:08

Chi potra’ mai pensare di contrastare l’immigrazione clandestina, legittimando e delegando, a questa orda di barbari, la legalita’, la democrazia , i valori e la moralita’ ???????

                                                                                        VENEZIA  13 SETTEMBRE 2009

                                                                                    MANIFESTAZIONE DEI POPOLI PADANI

 

Quando li vedo invadere Venezia, mi viene in mente una vecchia canzoni di Alberto D’amico

Ariva i barbari

Ariva i barbari a cavalo

i ga do corni par capelo

xe ‘na valanga che se buta

i ga la fame aretrata

i ga brusà tuto l’Impero

scampemo che i ne vol magnar.

 

Scampemo scampemo portemo le vache

le strasse, i peoci, i gati, le oche

monté tuti in barca ve spenzo col remo

sté fermi sinò se rebaltemo

stà bona Luisa no state dar pena

te trovo ‘na casa fora in barena

bona Luisa ‘na casa se trova

 

stanote dormimo soto da prova

stà bona coversi el fìo che tosse

doman magnaremo polenta e pesse.

 

E co ‘sta barca e ‘sta laguna

tira la rede che la xe piena

fa’ pian Luisa che la se sbrega

vien su Venessia el sol la suga

ma vien marubio e i pirati

la nostra orada i s’à robà.

 

Co le scage i s’à fato ‘na flota veloce

coi spini archi lance e frece

i squarta i te buta l’ogio che boge

el capo pirata se ciama Doge

e statue, i marmi, colone e ori

xe roba robada ai greghi e ai mori

i le ciama belesse ma mi gh’ò paura

par un toco de marmo i me manda in guera

nati de cani i xe pieni de schei

e mi e Luisa magnemo fasiòi

……. NON E’ PIU’ TEMPO DI SCAPPARE, MA DI AFFRONTARLI UN VOLTA PER TUTTE.

Annunci

2 commenti »

  1. Questa mi sembra una buona idea. AFFRONTARLI. Trovare un giusto modo per far capire che non si può volere un’orda così vile e ignorante nella nostra città. Già abbiamo affrontato quelli della Fiamma e li abbiamo relegati in un angolino presidiando la città ora basterebbe la stessa mobilitazione e i popoli padani se ne potrebbe tornare a casa con i corni spezzati.
    Sì we can!

    Commento di rossaura — 1 settembre 2009 @ 10:40 | Rispondi

  2. Insisto: femoi nuar in rio

    Commento di Mario — 2 settembre 2009 @ 09:02 | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: