Lettere Al Futuro

21 luglio 2014

“…padre, qui, c’era un popolo, piantato nella terra……!

Filed under: Canzoni,DemocraziaAlFuturo — annuska62 @ 21:48

“…padre, qui, c’era un popolo, piantato nella terra,
e la terra non può darla Dio, ma la fame, l’amore di averla…”

E ora, più che mai ,vorrei sentire un nuovo canto, da tutti gli israeliani che rifiutano la politica di morte di Netanyahu:

 

“Shalom, padre Shalom, io vado via questa QUESTA TERRA NON E’ PIU’CASA MIA.

 

 

 

 

 

Ps: non me ne voglia Vecchioni, ma bisogna avere coraggio di prendere una posizione decisa di condanna e rifiuto della politica di questo stato nazista che si nasconde ancora sotto il ” velo della SHOAH “,  che non è altro, se non un nuovo insulto alla morte di 6 milioni di persone.

Annunci

Blog su WordPress.com.