Lettere Al Futuro

26 giugno 2008

Una conversazione rubata

Filed under: PuntoD'Incontro — mt70 @ 07:48
Tags:

Stamattina, mentre ero al bancomat, due donne qualunque, esattamente come me, come voi, passando mi hanno lasciato questo stralcio di conversazione:

-E lui che ha detto?

-Scusami, sono nervoso, avevo un appuntamento importante… e allora io ho pensato:si ma questo non ti da il diritto di mettermi le mani addosso…

-Ma lo sapeva che eri incinta?

-No, ero al primo mese, non si vedeva niente…comunque mi sono agitata tanto, e il pomeriggio mi sono sentita male…e l’ho perso.

Ho cominciato la giornata così, con questo pugno nello stomaco. Non era studio aperto, non erano i giornali, erano due persone di fronte a me, di carne come me,  di sangue come me, era la realtà e non ho altro da aggiungere.

Annunci

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.